Gossip.it

Francesco Monte, Tapiro d’Oro per il ‘canna gate’

  • Il ‘canna gate’ regala il Tapiro d’Oro a Francesco Monte, pizzicato vicino casa dell’ex
  • ‘Guarda caso vi abbiamo appena visti nella stessa via. E’ vero che era tutto organizzato?’

Francesco Monte, al centro dei riflettori per il canna gate, si guadagna il Tapiro d’Oro. L’ex naufrago, tornato a Milano dopo il ritiro dall’Isola dei Famosi, arrivato dopo le accuse sulla droga di Eva Henger, viene raggiunto da Valerio Stafelli. Striscia la Notizia stasera, lunedì 12 febbraio, manderà in onda il servizio su Canale 5.

Tapiro d'Oro a Francesco Monte per il 'canna gate'

Secondo Eva Henger Francesco Monte in Honduras, prima dell’inizio del reality show, avrebbe comprato e fumato marijuana. Ieri sera, domenica 11 febbraio, il 29enne pugliese è stato intercettato, secondo quanto riportato da Mediaset, vicino casa dell’ex fidanzata Cecilia Rodriguez. “Apparentemente i due stavano andando a cena insieme”, si legge sul sito ufficiale. Il canna gate tiene tutti gli obiettivi addosso a Francesco Monte.

Francesco Monte si prende il Tapiro d’Oro per il canna gate e a Staffelli replica: “Dipende se la storia è vera… Ci sono i legali che stanno facendo il loro lavoro”. L’inviato del tg satirico di Antonio Ricci gli domanda se abbia o meno acquistato la droga. “Certo che non l’ho comprata”, risponde l’ex tronista di Uomini e Donne. Ma quando gli si chiede di giurare glissa: “Dai, basta…”. Eva continua a dire che altri confermeranno la sua versione dei fatti, Monte sottolinea: “Sentiremo quello che hanno da dire”.

L'inviato l'avrebbe pizzicato a Milano con Cecilia Rodriguez

Valerio Staffelli, irriverente,  gli chiede: “Voci di corridoio dicono che il reality era tutto organizzato, che lei avrebbe dovuto vincere l’Isola e poi sarebbe tornato da Cecilia… E guarda caso vi abbiamo appena visti nella stessa via. E’ vero che era tutto organizzato?”.”No, perché si mette in dubbio tutto il mondo televisivo e tutto lo svolgimento dei programmi”, precisa Monte, travolto dal canna gate e con il Tapiro d’Oro in mano.

 

 

 

Commenti